EnglishItaliano
Home Museo Tornielli Esposizioni In evidenza Didattica Spazi Area stampa Diventa amico del museo Info Progetto Interreg
Duplice Paesaggio
24 marzo 2012 - 03 giugno 2012
Autore: Asilo Bianco
A cura di: Giovanna Nicoletti

Il disgregarsi della visione nel fattore "luce" e la rappresentazione della luce stessa come atmosfera di incantata contemplazione sono i presupposti per la descrizione del paesaggio.

E' in particolare l'elemento della montagna a diventare, alla fine dell'800, il luogo di indagine per definire la relazione tra uomo e natura. Dalla simbologia medievale, che la interpreta come opposta allo spazio umano e addomesticato del giardino, la montagna si fa reale. Indagata con cura scientifica e documentaria dalla fine del Quattrocento, durante la rivoluzione romantica acquista un nuovo valore simbolico: il divisionismo di Segantini studia la luce dentro un misticismo panteista fino all’apertura formale del Novecento con la lettura quasi concettuale di Cezanne.

Nelle sale espositive del Museo di Ameno il percorso tracciato attraverso le opere di artisti attivi alla fine dell'ottocento si intreccia e si amplifica nell'analisi di sguardi contemporanei. I temi del "controluce" espressi da Giovanni Battista Ciolina e da Giuseppe Pellizza da Volpedo, dell'"acqua" da Emilio Longoni, della "neve" di Carlo Fornara, delle "presenze" da Angelo Morbelli e Giovanni Segantini, del "colore" da Emilio Longoni e Eugenio Gignous e degli "alberi" da Antonio Fontanesi e Giovanni Fattori, diventano il pretesto per costruire delle camere delle meraviglie nelle quali il linguaggio di Franco Rasma, Robert Gschwantner, Marcovinicio, Salvo, Arthur Kostner, le fotografie di Gioberto Noro e Paola De Pietri traducono la diversità dello sguardo.

Il genere del paesaggio è utilizzato come pretesto per la rivisitazione dell'esperienza figurativa: rappresentazione semplificata del moto dell'anima e insieme documentazione del territorio.

Artisti in mostra
Giovanni Battista Ciolina
Giuseppe Pellizza da Volpedo
Emilio Longoni
Cesare Maggi
Angelo Morbelli
Giovanni Segantini
Emilio Longoni
Eugenio Gignous
Antonio Fontanesi  
Giovanni Fattori
Franco Rasma
Robert Gschwantner
Marcovinicio
Arthur Kostner
Gioberto Noro
Paola De Pietri
Salvo


La mostra è vistabile dal giovedì alla domenica, dalle ore 15.30 alle 19.00

Duplice Paesaggio, 2012 Duplice Paesaggio, 2012 Duplice Paesaggio, 2012 Duplice Paesaggio, 2012 Duplice Paesaggio, 2012
Copyright © All rights reserved Associazione Culturale Asilo Bianco - Codice Fiscale 91009990036
Realizzazione e web marketing: Netycom Srl     Logo design: CIVICO13